Direzione regionale Campania

Fisco e scuola - Studenti campani a scuola di legalità: siglata l'intesa tra Entrate e Ufficio Scolastico Regionale

26/05/2011


Maggiore sinergia per diffondere tra gli studenti la cultura della legalità fiscale e sviluppare la coscienza civile dei futuri contribuenti: è questo l’obiettivo del protocollo di intesa tra Agenzia delle Entrate e Ufficio Scolastico Regionale della Campania, siglato oggi a Napoli.

L’Intesa, che ricalca l’accordo nazionale del 19 luglio 2010 tra Agenzia delle Entrate e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, prevede incontri tra funzionari dell’Amministrazione Finanziaria, docenti e studenti, visite guidate negli Uffici dell’Agenzia, predisposizione e divulgazione di materiale didattico.

La collaborazione tra Agenzia delle Entrate e mondo della scuola in Campania nel corso di questi ultimi anni ha visto la realizzazione di numerose iniziative che hanno interessato istituti di ogni ordine e grado.
Dall’inizio del 2011 i progetti realizzati in Regione hanno coinvolto quasi 1600 studenti, in 34 diversi istituti in tutte le cinque province, per un totale di 90 incontri e visite guidate.
Grazie al materiale predisposto dall’Agenzia, differenziato in base al tipo di scuola, numerosi studenti hanno avuto un approccio con il fisco facile ed intuitivo.
I filmati e i cartoni animati di Pag e Tax, hanno portato nelle classi i concetti di legalità e correttezza fiscale stimolando, con l’aiuto dei docenti, discussioni e approfondimenti.

“La collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale – dichiara il Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate della Campania, Enrico Sangermano – rappresenta per l’Agenzia un punto di forza per affermare e sviluppare sul nostro territorio, a partire dai giovani, il valore etico e sociale del dovere alla contribuzione, sancito dall’art. 53 della Costituzione”.

Il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Diego Bouchet afferma che “l’Intesa di oggi testimonia l’impegno ormai consolidato dell'Ufficio Scolastico Regionale sul terreno della educazione alla legalità, che costituisce l’elemento fondante della formazione degli studenti, cittadini del domani”.





File pdfComunicato stampa del 26 maggio 2011 (44.45 KB)

File pdfIntesa con l'Ufficio Scolastico Regionale del 26 maggio 2011 (42.81 KB)