Direzione regionale Campania

Direzione Regionale Campania e CAF CISL: siglato l’accordo per promuovere i servizi telematici

Napoli, 7 giugno 2018

Semplificare gli adempimenti per i contribuenti e ottimizzare i servizi dell’Agenzia delle Entrate, attraverso una più ampia diffusione dei canali di comunicazione telematica tra gli intermediari. È questo, in sintesi, l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato in data 6 giugno 2018, sulla base di un’apposita convenzione quadro nazionale, dal Direttore regionale delle Entrate, Cinzia Romagnolo, e dal Coordinatore Regionale CAF CISL Campania, Alessandra Megaro.

I contenuti dell’intesa - Il CAF CISL si impegna a promuovere l’utilizzo dei canali telematici (CIVIS e casella PEC) in luogo dell’accesso fisico presso gli sportelli degli Uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate e fornisce i recapiti dei referenti degli sportelli locali dei CAF CISL per favorire un contatto più diretto e immediato. L’Agenzia delle Entrate si impegna a fornire, compatibilmente con le esigenze organizzative degli uffici, un appuntamento prioritario al rappresentante delle organizzazioni territoriali, nel caso in cui non sia disponibile una modalità telematica per il servizio richiesto e a garantire una risposta rapida, al massimo entro dieci giorni lavorativi, alle richieste di assistenza inviate tramite CIVIS o PEC.
Fra i punti qualificanti dell’accordo c’è anche la collaborazione fra i due enti per assicurare l’aggiornamento professionale degli operatori attraverso l’intervento di rappresentanti qualificati nelle attività didattiche riguardanti le procedure oggetto dell’accordo.

L’osservatorio regionale – Il protocollo di intesa prevede inoltre l’istituzione di un osservatorio regionale, costituito da rappresentanti della Direzione regionale e del CAF CISL Campania, per monitorare lo stato di avanzamento delle attività intraprese e risolvere eventuali criticità riscontrate nell’erogazione e nella fruizione dei servizi fiscali.

File pdfIl protocollo di intesa (240.84 KB)